7º round mondiale di SBK a Misano

Rea ottiene due vittorie

Il 21, 22 e 23 Giugno si è svolto il settimo round del World SBK sul circuito italiano di Misano “Marco Simoncelli”.

Venerdì, la sessione di prove libere si è conclusa dove Jonathan Rea è stato il secondo pilota più veloce nella combinazione, mentre Leon Haslam è stato il decimo. È stata una giornata segnata da molte cascate in cui anche i piloti KRT hanno sofferto senza conseguenze.

La pioggia è stata protagonista Sabato, anche se così, i piloti del World SBK hanno potuto girare al Tissot-Superpole su una pista asciutta dove Jonathan Rea ha ottenuto la pole a 0.335 secondi dal suo rivale più vicino. A posteriori, arrivò la tempesta che provocò tre tentativi di contestare la gara che finalmente arrivò a 18 giri.

Nel primo tentativo fallito i piloti hanno fatto solo tre giri. Non hanno segnato, ma hanno modificato l'ordine di partenza per il secondo tentativo, che è stato anche fermato da un'altra bandiera rossa a causa di forti piogge. Il terzo e ultimo tentativo è stato contestato un'ora più tardi dove Rea e Lowes sono sfuggiti al gruppo e hanno combattuto per la prima posizione fino a quando Lowes cadde e Rea vinse con un vantaggio di 3.692 secondi.Haslam ha avuto una carriera promettente, ma una caduta lo ha costretto a lasciare dopo aver rotto il poggiapiedi e la leva del cambio della sua moto.

La domenica non c'era traccia della pioggia ed era possibile disputare tutte le attività in pista normalmente. Prima della seconda gara i piloti hanno partecipato alla gara Tissot-Superpole di dieci giri dove Haslam ha finito sul terzo gradino del podio. Jonathan aveva guidato la corsa ma un fallimento in una curva lo ha fatto cadere e perdere alcune posizioni. Anche così, ha finito la gara in quinta posizione.

Con la pista asciutta i piloti hanno fatto la seconda gara del fine settimana dove Alvaro Bautista ha approfittato velocemente ma una caduta nel secondo round lo ha portato via dalla vittoria che finalmente era per Jonathan Rea.Accompagnato sul podio da Toprak Razgatlioglu che ha concluso secondo e Leon Haslam che ha finito terzo. Un podio completo per Kawasaki.

Dopo aver concluso questo round dove Rea ha raggiunto 41 punti dal leader, ora si sposta a soli 16 con chiare opzioni per ottenere il campionato. Haslam è quinto in classifica con 153 punti.

Questo fine settimana è stata eseguita anche un'altra gara SuperSport300 dove Ana Carrasco ha vinto la prima vittoria della stagione con il Kawasaki Racing Team. Un atteso primo posto che è venuto dopo aver iniziato dalla prima fila della griglia e ora spera solo di tornare nel prossimo turno che si svolgerà dal 5 al 7 Luglio a Donington Park.