Gran Premio della Worldsbk in Aragona

La squadra KRT vicino a casa

Lo scorso fine settimana, il giro WorldSBK ha avuto luogo presso il circuito di Motorland (Aragona), la sede più vicina al team Kawasaki Racing.

Venerdì scorso è iniziata l'attività in pista con le prime prove libere in cui Jonathan Rea ha fatto il terzo miglior tempo e Leon Haslam, settimo. Entrambi i piloti concentrati sulla configurazione delle loro moto per questo circuito. Durante la FP3 il Sabato entrambi i piloti sono andati direttamente alla Superpole, dove una confusione in tempi pitlane lascia Rea in decima posizione, mentre il suo compagno Haslam finì 12°.

Nella prima gara del weekend, il quattro volte campione che ha iniziato in quarta fila della griglia è riuscito a superare fino al 2° posto nei primi 4 giri. Rea ha dovuto combattere con Chaz Davies e Alex Lowes per ottenere il secondo gradino del podio. Il suo compagno di box ha avuto problemi con i freni e una scelta sbagliata di gomme lo ha lasciato nella posizione 9°.

Domenica scorsa le due gare in programma sono state giocate nel nuovo calendario di questa stagione in cui Jonathan Rea ha ripetuto il secondo posto, mentre Leon Haslam terminato rispettivamente 7 ° e 4°. Entrambi i piloti hanno combattuto: Rea ha ottenuto i migliori risultati possibili, dato che un invincibile Alvaro Bautista ha vinto entrambe le vittorie durante il fine settimana. Haslam era soddisfatto del risultato raggiunto grazie alla progressione che hanno avuto dal Sabato alla Domenica.

Con questo giro completato, Jonathan Rea ha un totale di 147 punti, che lo collocano al secondo posto in campionato, 39 punti dietro Álvaro Bautista. Haslam occupa il 5° posto a soli 4 punti dal 4° classificato.

D'altra parte, questo fine settimana è anche iniziato il campionato Superstock300 dove la nuova struttura del team Provec con Ana Carrasco nella parte anteriore potrebbe partecipare alla prima gara. L'attuale campione del mondo ha iniziato dalla 12° posizione per ottenere il giro più veloce della gara e un nuovo record del circuito. Anche così, il Murcia non ha avuto fortuna come è andata a terra dopo un impatto con un altro pilota, senza conseguenze fisiche per fortuna. Il prossimo fine settimana avrà una nuova opportunità ad Assen, dove il prossimo appuntamento del WorldSBK avrà luogo il 12 aprile, 13 e 14.