Gran Premio Italia Oakley

Márquez lotta per il podio e Lorenzo aggiunge più punti

 

Márquez lotta per il podio e Lorenzo aggiunge più punti

Il 31 giugno 1 e 2, il Gran Premio Italia Oakley fu tenuto all'Autodromo Internazionale del Mugello.

Durante le prove libere di venerdì, meno di mezzo secondo ha diviso le prime nove.


Márquez ha impostato il passo da FP1. Ha migliorato fino a mezzo secondo in FP2 e ha finito la giornata come il sesto pilota più veloce. Lorenzo era meno di un secondo dietro il suo compagno di squadra in FP1. Nel PQ2 è rimasto e ha migliorato il suo tempo sulla pista italiana anche così, ha concluso al 20° posto. Il pilota di Mallorca si preoccupava di tenere le gomme morbide per sabato.


Sabato Marquez è tornato a segnare il miglior tempo ottenendo la quarta pole della stagione mentre il suo partner Lorenzo si è piazzato 17º pronto per il suo ritorno.

 

Marc Marquez si è piazzato terzo in FP3 e FP4. Ha lavorato per ottenere il miglior tempo e assicurarsi la posizione stabilendo un nuovo record sul circuito del Mugello.

 

Il risparmio di pneumatici di Jorge Lorenzo gli è andato a vantaggio nel 3º e 4º PQ, migliorato di un secondo e classificato 12º. Purtroppo, durante le prove di qualificazione non poteva migliorare il suo tempo libero.

 

La domenica le condizioni di caldo erano intense con una pista a quasi 50ºC. Il campione del mondo in carica ha affrontato Petrucci, Dovizioso e Rins per gran parte della gara. Anche così, tutto è stato deciso nell'ultimo giro. Petrucci ha aperto un piccolo divario che Márquez non poteva raggiungere ed è finito al secondo posto a 0.043 dal primo classificato. Il suo compagno di squadra Lorenzo è andato forte piazzandosi 15º al primo round e durante la gara ha continuato ad avanzare posizioni ed evitare problemi ottenendo il 13º posto.

 

In questo modo, Jorge Lorenzo aggiunge più punti al campionato, mentre Marc Márquez aumenta il suo vantaggio a 12 punti rispetto al secondo classificato, Andrea Dovizioso. La Honda aumenta il suo vantaggio di 6 punti rispetto alla Ducati nel Campionato dei Costruttori.

 

I piloti del campionato potranno riposare una settimana fino al prossimo appuntamento che si terrà dal 14 al 16 giugno al Circuit de Barcelona-Catalunya.