TT Gran Premio Assen

Márquez aumenta il suo vantaggio nel campeonato

Il 28, 29 e 30 Giugno i piloti della Moto GP si sono recati nei Paesi Bassi per gareggiare nel Gran Premio TT di Assen.

Il primo giorno di allenamento è iniziato con basse temperature fino al tardo pomeriggio. Marc Márquez si è piazzato tra i primi dieci, conquistando il sesto e settimo tempo più veloce, subendo un forte calo nel PQ1 senza conseguenze per lui. Il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo non ha avuto la stessa fortuna.Una caduta, a sua volta 7°, lo ha costretto a lasciare il GP dopo aver subito una frattura nelle vertebre T8 e T6. Il pilota dell'HRC è tornato a casa per iniziare la sua guarigione, ma perderà il prossimo appuntamento alla Sachsenring.

Sabato i piloti hanno iniziato l'attività in pista con il FP3 e FP4, dove i primi 10 piloti si sono battuti per un passaggio diretto al Q2. Márquez ha ottenuto e poi ha stabilito un 1'32.731 che lo ha messo al quarto posto. Sarà la prima volta che il campione attuale non partirà dalla prima fila della griglia.

Domenica c'è stata una gara emozionante in cui Marc Marquez ha iniziato a perdere una posizione alla partenza. Ha recuperato in fretta e dopo aver avanzato diversi giri ha combattuto con Viñales e Quartararo per i primi posti. Infine ha concluso in una solida seconda posizione con 160 punti occupando il primo posto del campionato e con un vantaggio di 44 punti davanti al secondo classificato, Andrea Dovizioso. Il risultato mantiene la leadership della Honda nel campionato costruttori, 22 punti avanti alla Ducati.

In occasione del 60º anniversario della Honda Racing, Kunimitsu Takahashi e Mick Doohan hanno goduto di un giro dimostrativo a bordo della RC142 del 1959 e della NSR500 del 1989 prima dell'inizio della gara.
Il prossimo Gran Premio si terrà il prossimo fine settimana presso il circuito tedesco Sachsenring.